News
17/12/2019
A conclusione del Seminario UNIGASTRO del 4 novembre pubblichiamo una lettera editoriale della Presidente, Prof.ssa Carmelina Loguercio, ai Soci

16/12/2019
A conclusione del Seminario UNIGASTRO del 4 novembre rendiamo disponibili ai Soci le relazioni presentate durante i lavori. Si ringraziano i Proff. Pietro Gallo, e Oliviero Riggio e i Dott. Vincenza Calvaruso, Antonietta Gerarda Gravina e Francesco Paolo Russo per la cortese disponibilità.

15/12/2019
Si è aperto il bando per il premio congiunto della Fondazione di Roma con la Fondazione Aldo Torsoli nell'area dei disturbi funzionali gastrointestinali, rivolto principalmente ai docenti. I candidati devono possedere un MD o un dottorato di ricerca e avere una documentazione accademica di ricerca, istruzione e cura dei pazienti nell'area delle interazioni intestino-cervello (FGID). I candidati possono fare domanda direttamente sul sito Web della fondazione Torsoli al link http://www.fondazionetorsoli.it/news/10_ROME-FOUNDATION-----ALDO-TORSOLI-FOUNDATION-RESEARCH-AWARD-2020.html, dove troveranno tutte le informazioni utili. Il vincitore del premio sarà selezionato da un comitato scientifico composto da sei membri, tre per ciascuna Fondazione. Il premio verrà consegnato durante il ricevimento annuale della Fondazione di Roma presso DDW a maggio 2020. Dopo DDW, il vincitore terrà una lezione sul proprio lavoro, che alla fine sarà disponibile per lo streaming online. Dead line per la presentazione delle candidature: 31 dicembre 2019

14/12/2019
Il Network europeo EUROPEAN-CHOLANGIOCARCINOMA-NETWORK, COST Action CA18122, coordinato dai Proff. Vincenzo Cardinale e Domenico Alvaro, ha lanciato due importantissime iniziative per coloro che hanno interesse nella ricerca o nella clinica del colangiocarcinoma, o per giovani ricercatori che vogliano accostarsi a tali ambiti. Entrambe le iniziative (bandi/call) rappresentano una preziosa opportunità per i giovani ricercatori per acquisire conoscenze ed esperienze che potrebbero non essere disponibili presso il loro istituto di origine, per apprendere nuove tecniche e fare rete con altri esperti. A beneficio della nostra COST Action e del nostro obiettivo comune, vi incoraggiamo vivamente a promuovere entrambe le iniziative tra tutti i membri del vostro laboratorio o gruppo di ricerca: ci sono ancora molti posti disponibili.

I due bandi aperti sono:
  1. Missioni scientifiche a breve termine (STSM) nei paesi membri dell'azione COST o presso istituti approvati. Gli STSM sono iniziative di formazione che hanno una durata minima di almeno 5 giorni (incluso il viaggio). Gli STSM hanno lo scopo di promuovere la collaborazione e gli scambi tra le istituzioni partecipanti offrendo ai ricercatori l'opportunità di visitare istituzioni di eccellenza scientifica al fine di apprendere tecniche o competenze che potrebbero mancare presso l'istituzione locale. I candidati prescelti riceveranno una borsa per il rimborso di tutte le spese di viaggio, alloggio e pasti. I candidati devono presentare domanda online all'indirizzo: https://e-services.cost.eu/stsm e la scadenza per la domanda è il 31 dicembre 2019.
  2. Training School "Novel Experimental CCA models: from Ex-vivo Patient-Derived Organoids to In-vivo Animal Models" a Glasgow, Regno Unito, dal 18 al 20 marzo. I candidati prescelti riceveranno una borsa per il rimborso di tutte le spese di viaggio, alloggio e pasti. I candidati devono inviare per posta elettronica una lettera di motivazione e una lettera di referenza a Melissa.kerr@uniroma1.it. La scadenza per le domande è il 15 dicembre 2019.
Per ulteriori informazioni, consultare i bandi allegati e le sezioni pertinenti del vademecum (sezioni 5 e 6). Per ulteriori informazioni sui nostri obiettivi e sui nostri gruppi di lavoro, consultare il memorandum d'intesa allegato.

13/12/2019
L'argomento di questo nuovo Journal Club - tenuto a Torino dal dr Michele Roma, specializzando del II° anno - riguarda l'early TIPS, cioè il posizionamento di TIPS entro 72 ore nei pazienti con sanguinamento attivo da varici esofagee, trattato in urgenza con legatura elastica. Dai dati della letteratura emerge che in gruppo selezionato di pazienti (cirrotici Child B- C <13) tale posizionamento precoce riduce in modo significativo il ri-sanguinamento e l'insorgenza di ascite, senza differenze particolari rispetto al gruppo dei trattati in modo convenzionale riguardo all'incidenza di encefalopatia.

12/12/2019
Presentiamo un caso clinico di chilotorace trattato e risolto con TIPS in paziente cirrotica, ricoverata per dispnea con riscontro strumentale di linfoadenomegalie sospette e anamnesi di caduta al suolo. Dai dati di letteratura emerge che la cirrosi epatica, a causa dell'ipertensione portale associata, rappresenti una possibile causa di chilotorace e solo pochi reports vi sono attualmente circa il trattamento di tale manifestazione con TIPS.

31/10/2019
Dopo aver pubblicato le considerazioni del Professor Mario Rizzetto sul futuro dell’epatologo (Dopo l’epatite C il diluvio?) e del Professor Vincenzo Savarino su quello della Gastroenterologia, disponibili nella sezione Editoriali del Sito, il Professor Emilio Di Giulio ci propone una riflessione sul futuro dell’endoscopia digestiva.

24/10/2019
La Scuola di Specializzazione in Malattie dell’Apparato differente dell’Università di Trieste, diretta dalla Prof.ssa Lory Crocé, propone in condivisione un nuovo caso clinico relativo a lesioni intestinali di dubbia natura rinvenute durante una colonscopia di screening e caratterizzate infine come linfoma intestinale. Il caso, dal titolo “Lo screening regionale… la solita routine?” è presentato dal dott. Michele Campigotto, tutor il dott. Renato Cannizzaro.

27/09/2019
In questo Journal Club la dr.ssa Ilaria Giovo, della Scuola di Specializzazione di Torino diretta dal prof. Giorgio Saracco, riporta gli ultimi dati sul trattamento dell'ascite refrattaria e della sindrome epatorenale. Particolarmente interessante è la nuova classificazione della sindrome epatorenale (HRS-AKI) e la nuova concezione di questa complicanza non più considerata unicamente come patologia funzionale del rene in corso di cirrosi scompensata.

26/09/2019
È uscito il manuale UNIGASTRO edizione 2019-2022. La Presidente UNIGASTRO, professoressa Carmela Loguercio, lo annuncia con una lettera-editoriale e ringrazia tutti coloro che hanno collaborato all’Opera

25/09/2019
È uscito il nuovo Manuale UNIGASTRO nella versione italiana e inglese. Alleghiamo le presentazioni in entrambe le lingue.

09/09/2019
Dopo la pausa estiva riprendono le lezioni sulla Piattaforma Gastrolearning.
È online sul Sito UNIGASTRO il calendario aggiornato delle lezioni Gastrolearning fino a novembre 2019. Tutti gli specializzandi sono invitati a collegarsi alla piattaforma www.gastrolearning.it Tutte le lezioni saranno disponibili, successivamente alla messa in onda, nella sezione pod cast della piattaforma

26/07/2019
Con questo caso clinico i dottori Emanuele Ferrante e Luciana Avallone, della Scuola di Specializzazione dell’Università della Campania “Luigi Vanvitelli”, tutor Prof. Marco Romano, presentano un’associazione che farebbe pensare subito a un particolare tipo di malattia. Una volta escluse queste, risolvere il caso ha richiesto un po’ di intuito e di fortuna. In letteratura non ci sono molti casi simili segnalati e quelli pubblicati sono stati spesso trattati con intervento chirurgico: nel nostro caso la terapia è stata conservativa e ha portato a risoluzione completa dei sintomi.

25/07/2019
Dalla Scuola di specializzazione di Torino un nuovo Journal Club. La relazione - svolta dallo specializzando dr Marcantonio Gesualdo - riguarda un hot topic in Gastroenterologia e cioè il Trapianto di Microbiota Fecale. Tale metodica sta suscitando grande interesse nella comunità scientifica internazionale per i risultati finora ottenuti, soprattutto nei confronti dell'infezione da Clostridium Difficile resistente o recidivante dopo terapia antibiotica, a fronte di una safety incoraggiante.

24/07/2019
Cari soci,
il Presidente e il Direttivo UNIGASTRO hanno il piacere di invitarVi al Seminario UNIGASTRO, che sarà focalizzato sui giovani ricercatori. Saranno invitati a parlare docenti esperti di formazione e verranno discusse varie esperienze di insegnamento. Il Seminario seguirà le assemblee COLMAD e UNIGASTRO. L’evento si terrà lunedì 4 novembre a Roma, presso il Centro Congressi Frentani in Via dei Frentani, 4 (v. locandina allegata).
La partecipazione è gratuita. Al termine verrà rilasciato un attestato di frequenza.
Per esigenze organizzative, si prega di confermare la propria adesione per e-mail all’indirizzo: amministrazione.unigastro@gmail.com entro l’11 ottobre 2019 anche in caso di impossibilità a partecipare.

23/07/2019
Cari soci,
il Presidente e il Direttivo UNIGASTRO insieme al Presidente COLMAD hanno il piacere di invitarVi alla Giornata COLMAD-UNIGASTRO 2019, che vedrà nella mattinata la riunione dei soci COLMAD e l’assemblea UNIGASTRO, a cui potranno partecipare tutti i soci in regola. L’evento si terrà lunedì 4 novembre a Roma, presso il Centro Congressi Frentani in Via dei Frentani, 4 (v. locandina allegata).
La partecipazione è gratuita. Al termine verrà rilasciato un attestato di frequenza.
Per esigenze organizzative, si prega di confermare la propria adesione per e-mail all’indirizzo: amministrazione.unigastro@gmail.com entro l’11 ottobre 2019 anche in caso di impossibilità a partecipare.

14/06/2019
Il primo caso, condiviso dai dottori Giuseppe Caprio e Desirée Picascia, tutor il prof. Alessandro Federico, riguarda una suora missionaria che, in seguito a comparsa di dispnea ed epigastralgia irradiantesi alla regione sovraclaveare, praticava ecocardiografia che evidenziava ingrandimento dell’atrio destro con versamento pericardico; praticava inoltre ecoaddome che riscontrava lesioni epatiche secondarie (EGDS e colonscopia negativa). In seguito alla comparsa di flushing postprandiale e dimagramento, praticava octreoscan ed enteroRMN che riscontravano la presenza di anse digiunale ispessite a livello del fianco sx captanti octreotide. La biopsia della lesione epatiche confermava la diagnosi di tumore neuroendocrino dell’intestino tenue.
Nel secondo caso i dottori Giuseppe Caprio e Luciana Avallone ci suggeriscono di non fidarci di una LOS! Il caso riguarda una donna di 60 anni che per comparsa di prurito appendicolare, astenia, inappetenza e calo ponderale, praticava esami ematochimici che riscontravano aumento degli indici di colestasi e di citolisi, ed esami strumentali che evidenziavano una cirrosi epatica con dilatazione delle vie biliari e con presenza di numerose centimetriche aree nodulari con comportamento contrastrografico suggestivo per secondarietà. Un approfondimento TC evidenziava numerose formazioni nodulari anche al torace; la puntura diretta delle lesioni epatiche confermava il sospetto di istiocitosi a cellule di Langherans epatica.

13/06/2019
La dr.ssa Elena Ponzo, specializzanda del V anno della Scuola di specializzazione di Torino, tutor dott.ssa Silvia Gaia, ci propone un Journal Club sulla radiofrequenza per via ecoendoscopica di tumori neuroendocrini e lesioni pre-maligne del pancreas. Si tratta di studio prospettico multicentrico con risultati interessanti sia per quanto riguarda l'efficacia che la safety. Se studi controllati con maggiore casistica confermeranno questi dati, la radiofrequenza per-ecoendoscopica potrà diventare una valida alternativa all'approccio chirurgico, gravato da maggiori tassi di complicanze.

15/05/2019
Con questo interessante editoriale, il Prof. Ludovico Abenavoli, dell’Università Magna Graecia di Catanzaro, ci offre una riflessione sull’esperienza didattica della pagina Facebook di UNIGASTRO.

14/05/2019
È stato pubblicato sul sito del MIUR (www.miur.gov.it/) IL BANDO di ammissione dei medici alle Scuole di Specializzazione di Area sanitaria per l’Anno Accademico 2018/2019.
I termini per la presentazione delle domande di partecipazione vanno dal 9 maggio 2019 alle ore 15.00 del 21 maggio 2019. Le attività didattiche inizieranno l’1 novembre 2019.
La Prova unica nazionale per l’accesso si svolgerà il 2 luglio 2019. I termini per la presentazione delle domande di partecipazione vanno dal 9 maggio 2019 alle ore 15.00 del 21 maggio 2019.

13/05/2019
Il dott. Sebastiano Ziola, della Scuola di Specializzazione di Genova diretta dalla prof.ssa Patrizia Zentilin, propone in condivisione ai colleghi un nuovo caso clinico. Si tratta del caso di una paziente di 46 anni, ricoverata per epatite acuta con ittero. Il fattore scatenante è risultato essere un composto farmaceutico dimagrante prescritto da una collega specialista igienista durante una visita privata.

13/04/2019
Il Journal Club svolto dal dott. Casagrande presso la Scuola di Specializzazione di Genova diretta dalla prof.ssa Patrizia Zentilin riguarda la riattivazione del virus dell'Epatite B nei pazienti immunocompromessi.
Si tratta di una “sintesi” delle raccomandazioni AISF 2017 sulla gestione clinica di HBV nei pazienti immunocompromessi; si fa inoltre riferimento ad uno studio tedesco pubblicato sulla rivista “infection” che fa capo al doi 10.1007/s15010-019-01271-z.

12/04/2019
Dalla Scuola di Specializzazione in Malattie dell'Apparato Digerente dell'Università di Genova, la dottoressa Ylenia Marten Canavesio, specializzanda al primo anno nella Scuola diretta dalla prof.ssa Patrizia Zentilin, ci condivide con i colleghi le diapositive relative a un caso di epatite b slatentizzata in paziente sottoposto a CT.

11/04/2019
Sabato 6 luglio dalle ore 8.30, si svolgerà a Napoli - presso l’Azienda Universitaria Ospedaliera, Università degli Studi della Campania "Luigi Vanvitelli", UOC di Epatogastroenterologia diretta dalla Prof Carmelina Loguercio – la decima edizione del minicorso teorico-pratico per infermieri “Il care nursing In gastroenterologia ed Endoscopia digestiva”

10/03/2019
La professoressa Annarosa Floreani, dell’Università di Padova, offre alla riflessione dei soci un editoriale sulle malattie rare dell’apparato digerente e del fegato

09/03/2019
Il giorno 22 febbraio 2019, nell’Aula Magna dell’Università di Roma La Sapienza il professor Nicola Caporaso ha ricevuto dall’Associazione Italiana Studio del Fegato (AISF), il prestigioso premio alla carriera AISF distinguished service award.
Il riconoscimento viene attribuito, ogni anno, ad uno studioso che con la sua attività, abbia contribuito in maniera importante al progresso delle conoscenze scientifiche nel campo delle malattie del fegato.
Il Professore Nicola Caporaso è il Direttore della UOC di Gastroenterologia ed Epatologia dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II, Direttore della Scuola di Specializzazione in Malattie dell’Apparato Digerente dell’Università Federico II e Vice Presidente della Scuola di Medicina e Chirurgia del medesimo Ateneo.
Socio SIGE ed Unigastro da sempre.
Nella sua attività di ricerca ha fornito importanti contributi originali alla Epatologia e alla Gastroenterologia. La sua attività di ricerca più rilevante è stata rivolta alla epidemiologia e alla terapia delle malattie del fegato (epatite B, C, D, steatoepatite). Importantissimi i suoi studi sui rapporti tra alimenti, fegato ed apparato digerente.
Ha ricoperto ruoli istituzionali rilevanti. Ha guidato, quale Segretario, l’Associazione Italiana Studio del Fegato (AISF) dal 1991 al 1993 e, quale Presidente, la Società Italiana di Gastroenterologia (SIGE) dal 2008 al 2010.
Nel corso della cerimonia la Prof.ssa Filomena Morisco, sua allieva da molti anni, ha tracciato il profilo professionale e personale del Prof. Caporaso mettendo in evidenza i punti salienti del suo percorso formativo, dell’attività di ricerca da lui svolta e contribuendo a identificare le note salienti del suo carattere.
Per l’elevato livello scientifico dell’AISF, il conferimento del premio rappresenta un successo per il Ricercatore che lo ottiene ma anche per tutte le Istituzioni nelle quali la sua attività è stata svolta.
Di seguito un PDF con alcune foto dell'evento.

08/03/2019
Allo scopo di favorire l’esercitazione degli studenti, in Area studenti è online il Progress test somministrato per il 2018. Il primo link consente di accedere ai quiz, il secondo alle soluzioni

07/03/2019
Il primo argomento - presentato dalla dott.ssa Chialà - riguarda la gestione della trombosi portale non neoplastica in pazienti candidati al trapianto epatico; è un tema di stringente attualità e con pochi dati certi ma estremamente importante perché la non corretta gestione di un evento trombotico portale può pregiudicare in modo definitivo l'opportunità trapiantologica.
Il secondo argomento - proposto dalla dott.ssa Boano - riguarda il difficile equilibrio fra rischio emorragico e rischio tromboembolico nei pazienti ospedalizzati per emorragia digestiva determinata dall'assunzione di anticoagulanti; sebbene vi siano linee guida comportamentali, vi è ancora incertezza su se e quando reintrodurre l'anticoagulante dopo l'evento emorragico.

06/03/2019
Il XXV Congresso Nazionale delle Malattie Digestive si terrà a Roma presso l'Ergife Palace Hotel dal 27 al 30 marzo 2019. Maggiori informazioni sono reperibili sul sito FISMAD (www.fismad.it).
In conformità alla normativa ministeriale per la Formazione Continua in Medicina ECM, il Congresso è stato accreditato con Codice ECM 980 - 249698 Edizione 1, dal Provider num. 980 Gruppo SC Studio Congressi per le seguenti Professioni e Discipline.
Professioni: Biologo, Farmacista, Medico Chirurgo, Infermiere, Dietista
Discipline: Gastroenterologia, Malattie Infettive, Medicina Interna, Oncologia, Pediatria, Chirurgia Generale, Chirurgia Pediatrica, Medicina Generale (Medici di Famiglia), Biologo, Farmacia Ospedaliera, Farmacia Territoriale, Infermiere, Dietista
Crediti assegnati: 5,1; Ore attività formativa: 17
Obiettivo formativo: contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica malattie rare.
Tutte le informazioni relative alle quote di iscrizione al congresso FISMAD sono disponibili cliccando qui

14/02/2019
Meet the professor day - Policlinico Tor Vergata dal 14 marzo al 24 ottobre 2019. Inizieranno il 14 marzo e avranno cadenza mensile (11 aprile, 30 maggio, 13 giugno, 26 settembre, 24 ottobre) sei seminari ad ingresso gratuito, rivolti a gastroenterologi, chirurghi, pediatri gastroenterologi, medici di medicina generale ed infermieri.
I seminari prevedono l'incontro con esperti che illustreranno le più recenti acquisizioni relative agli standard di qualità, delle procedure endoscopiche per la diagnosi, il follow-up ed il trattamento di alcune patologie del tratto digestivo superiore e inferiore.
Il ciclo sarà chiuso dal seminario tenuto dal Prof. G. Barbara sull'iter terapeutico più appropriato nella gestione della malattia diverticolare.
Sono previsti 15 crediti ECM per coloro i quali avranno partecipato a tutti gli incontri.
Per usufruire dei crediti ECM è necessaria l’iscrizione www.qualitycongress.it/congressi/congressi-2019/48-seminari-meet-the-professor-day-14-marzo

13/02/2019
Ricordiamo che è online il calendario aggiornato delle lezioni Gastrolearning fino a giugno 2019. Invitiamo tutti gli specializzandi a collegarsi alle dirette streaming e a partecipare alle discussioni con i docenti. Tutte le lezioni sono disponibili successivamente alla messa in onda nella sezione pod cast della piattaforma www.gastrolearning.it

12/02/2019
Il 12 febbraio è la Giornata Mondiale del Colangiocarcinoma - World Cholangiocarcinoma day, un'iniziativa molto importante per incrementare la consapevolezza e la visibilità di questo importante problema sanitario e sociale. Invitiamo tutti a diffondere l’iniziativa anche sui propri canali multimediali personali e istituzionali, postando il logo della Giornata Mondiale.

22/01/2019
Il dott. Cortellini, della Scuola di Specializzazione di Cagliari, condivide con i colleghi un interessante caso clinico su un “ittero fugace”. In questo caso clinico viene riportato il caso di un ittero fugace rivoltosi in Pronto Soccorso, dove l'iter diagnostico è stato di notevole complessità. La corretta consequenzialità dell'approccio metodologico ha consentito in breve tempo il giusto inquadramento e la conseguente efficace impostazione terapeutica.
Ringraziamo il dott. Fabio Cortellini e la tutor, dott.ssa Roberta Badas, per la condivisione.
Sono graditi commenti o precisazioni sul Forum.

21/01/2019
La dott.ssa Alfieri commenta un articolo, pubblicato a luglio 2018 sul “New England Journal of Medicine”, che propone i risultati di uno studio di fase III randomizzato, in doppio cieco, contro placebo, sull'utilizzo del Cabozantinib, un inibitore delle tirosin-chinasi con attività specifica su MET, AXL, VEGFR, nei pazienti affetti da epatocarcinoma in stadio avanzato, con progressione di malattia in corso di terapie di prima linea. Ringraziamo la dott.ssa Alfieri e la Scuola di Tor Vergata per la condivisione.
Sono graditi commenti o precisazioni sul Forum.

20/12/2018
In occasione delle prossime festività, ci è gradito trasmettere gli auguri della Presidente, del Direttivo e dello Staff UNIGASTRO a tutti i Soci, gli Specializzandi e gli Studenti che con la loro presenza e la loro attiva partecipazione contribuiscono a far crescere la nostra comunità.

19/12/2018
Il Dott. Marcello Dallio, tutor dott.ssa Antonietta Gravina, della Scuola di Specializzazione dell’Università della Campania “Luigi Vanvitelli” offre all’attenzione dei colleghi un caso clinico singolare, in quanto il quadro endoscopico pone diversi dubbi diagnostici, soprattutto per un gio-vane endoscopista. La diagnosi è quella di una xantomatosi gastrica il cui primo caso è stato de-scritto nel 1929 ma che ha una incidenza inferiore all’1% in Europa, che si può associare a patolo-gie gastriche più o meno gravi.
Sono graditi commenti o precisazioni sul Forum.

18/12/2018
È disponibile sul sito UNIGASTRO alla pagina dedicata alla piattaforma Gastrolearning in Area Specializzandi – in cui è presente il link diretto – la programmazione delle lezioni Gastrolearning fino a giugno 2019.
Ricordiamo che sulla piattaforma Gastrolearning sono disponibili in pod cast tutte le lezioni già andate in onda.

UNIGASTRO - Coordinamento nazionale dei docenti di gastroenterologia
Segreteria generale: Corso di Francia, 197 - 00191 Roma
Tel: 06 36388336 Email: info@unigastro.it
P. IVA: 05409941001
C.F.: 02238090365
PEC: unigastro@legalmail.it